You are here:--Tone of voice: scopriamo qual è il migliore per il tuo brand e per la tua social media strategy

Tone of voice: scopriamo qual è il migliore per il tuo brand e per la tua social media strategy

Divertente, informativo, sarcastico, tecnico… sono diversi i modi in cui un brand può parlare al suo pubblico attraverso i social media, ma a volte capire qual è il Tone of Voice più adatto da utilizzare non è semplice come può sembrare.

Partendo dal presupposto che il Tone of Voice dovrebbe rispecchiare la personalità del brand, in generale si può affermare che un linguaggio più leggero e colloquiale è sempre preferibile rispetto a un tono più istituzionale ed informale.

Quindi, se la tua comunicazione on-line è sempre stata molto rigida ed istituzionale, perché non provare a parlare ai tuoi follower online in modo più “friendly”? Ovviamente il tono non dovrà cambiare radicalmente sui social – questa strategia potrebbe sembrare poco naturale e molto costruita, rischiando di attirare le critiche degli utenti e dei colleghi.

Possiamo affermare che sono principalmente tre i consigli da seguire per impostare il Tone of Voice.

Determinare Business Mission & Vision

Focalizza l’attenzione sulla cultura del tuo brand: qual è la sua missione e quali sono gli obiettivi di comunicazione prefissati? Una volta determinati questi aspetti sarà più facile capire con quale tone of voice trasmettere la personalità del brand attraverso i social.

Individuare Target & Community

Definire il proprio target di riferimento e, successivamente, conoscere la tua audience sui social è fondamentale per imparare a parlare la stessa lingua e di conseguenza farsi capire dai propri followers.

Scegliere il giusto Social Media

I due punti precedenti devono essere incrociati con la scelta dei canali social attraverso i quali il brand decide di comunicare. Ogni piattaforma è pensata per raggiungere diversi obiettivi strategici e di conseguenza è composta da un bacino di utenza con caratteristiche differenti. Diventa quindi necessario adattare il tone of voice individuato a seconda del social media che viene utilizzato.

Vantaggi dell’utilizzo di un corretto tone of voice:

-corretto posizionamento del brand e della sua personalità;

-facile riconoscimento dall’utente, in mezzo alla marea di contenuti che passano sul suo News Feed ogni giorno;

-aumento della credibilità del brand e della fiducia del consumatore;

-percezione “familiare” del brand.

 

Fonte – www.ninjamarketing.it

By | 2017-09-15T12:43:03+00:00 settembre 14th, 2017|Categories: Social|Tags: |0 Comments

About the Author:

Luca Stanisci

Leave A Comment

quattro × due =